Turin D@ms Review

Home > Teatro > Saggi e articoli > L’iconografia del femminile. Stephanie Thiersch e il suo Under Green Ground all’Interplay/12. Un’intervista.

L’iconografia del femminile. Stephanie Thiersch e il suo Under Green Ground all’Interplay/12. Un’intervista.
di Charlotte Gschwandtner
 
Icona stephanieTri.gif
La coreografa tedesca Stephanie Thiersch (Colonia) è stata ospite al festival torinese di danza contemporanea Interplay/12. Con la sua compagnia MOUVOIR ha presentato Under Green Ground, un lavoro che indaga e mette in questione le immagini e le rappresentazioni visuali della donna. Un’intervista alla coreografa sul suo lavoro e approccio coreografico, il suo rapporto col palco e il suo cammino artistico. All’intervista in italiano segue la versione in lingua originale.
Documento allegato
0 commenti


Commento:

Autore:

E-mail:

Nota:: All'invio di un commento, la redazione del sito vaglierà il contenuto del messaggio prima della pubblicazione nel sito.


Inserisci un Tag:

Aggiungi
Elimina
Autore:

E-mail:

Nota:: La redazione del sito vaglierà i termini prima della pubblicazione nel sito.
Redazione · Contatti